Categorie
notizie

Coronavirus, scatta “stretta” di Pasqua e dopo i 3 giorni rossi la Sicilia torna arancione

Coronavirus, scatta “stretta” di Pasqua e dopo i 3 giorni rossi la Sicilia torna arancione

ROMA – La mappa di colori e relative misure divide l’Italia quasi perfettamente in due, con Veneto, Marche e la provincia di Trento che si aggiungono alle aree regionali arancioni, tra queste la Sicilia, mentre altre nove restano in area rossa almeno per un altra settimana. Ma il Paese, fino al 5 aprile, è pronto ad attraversare la parentesi della “stretta di Pasqua”, una sorta di lockdown più morbido affinché siano limitati spostamenti e assembramenti durante le festività: in questi 3 giorni è vietata la mobilità pure nel proprio Comune, se non per attività motoria vicino a casa o per andare a trovare parenti o amici in massimo di due persone (i minori di 14 anni conviventi non si considerano nel conteggio). E’ per questo che, grazie al lavoro di 70mila uomini delle forze dell’ordine in campo previsti, saranno intensificati controlli e posti di blocco in arterie stradali, parchi e spiagge.

L’articolo intitolato: Coronavirus, scatta “stretta” di Pasqua e dopo i 3 giorni rossi la Sicilia torna arancione è stato inserito il 2021-04-02 18: 26: 40 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo