Ciancio e la storia del mancato necrologio a Montana. Gli «sciacalli» e la lettera della fidanzata su La Sicilia

Una consuetudine antica da un lato e «un caso particolare» dall’altro. La possibilità di fare un’eccezione o la fermezza nel non prestare il fianco a quelle che vennero definite «eventuali polemiche». Alla fine prevalse la strada tracciata da quarant’anni: nella sezione necrologi del quotidiano La Sicilia non si possono esprimere giudizi «di nessun genere». Parole messe nero su bianco nell’edizione del giornale del 3 novembre 1985. Novantotto giorni prima, il 28 luglio, a Santa Flavia, pochi chilometri da Palermo, …
Leggi anche altri post su catania o leggi originale
Ciancio e la storia del mancato necrologio a Montana. Gli «sciacalli» e la lettera della fidanzata su La Sicilia


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer