Catania, diffamò il giornalista Gregorio Arena in tv: condannato Crocetta

L’ex presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta è stato condannato dal Tribunale di Catania per avere diffamato il giornalista Gregorio Arena, che faceva parte dell’ufficio stampa dell’ente, che aveva incolpato di “assenteismo” durante la sua partecipazione alla trasmissione l”Arena’, su Raiuno, del 18 novembre del 2012. Il verdetto di condanna è stato emesso ieri dopo la discussione del Pm e dei difensori delle parti.
Crocetta, scriveva la Procura di Catania nella richiesta di rinvio a giudizio, disposta dal Gip,”offendeva la reputazione di Arena accusandolo di assenteismo”. Durante la trasmissione l’ex governatore – era agli atti dell’inchiesta – Crocetta avrebbe detto: “Facevo l’europarlamentare e ogni mese andavo a controllare gli uffici di Bruxelles della Regione Sicilia… e di questo giornalista, di cui intendevo avvalermi qualche volta, non c’e’ mai stata traccia. Qualche volta telefonavo, per cui questo gli veniva pagato il doppio salario… per non …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Catania, diffamò il giornalista Gregorio Arena in tv: condannato Crocetta


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer