CataniaMessina

Catania affranta e morta la ricercatrice dell’università Vanessa Giudice

#Catania

«Vanessa ci ha lasciati. Smette di soffrire, certo, ma e impossibile farsene una ragione, oltretutto quando conosci sin da giovanotto quel sorriso e quegli occhi vivi e magnetici». Parole piene di commossa partecipazione quelle affidate ai social da Salvo Pogliese, il primo cittadino di Catania sospeso e poi dimissionario, per ricordare Vanessa Giudice, 49 anni, ricercatrice dell’Università della città etnea, morta alla fine di lunga e inesorabile malattia. Va via da il marito e 3 figli. E una serie di affetti costruiti negli anni che in un attimo si sono riversati sul web per formulare la propria solidarietà e il proprio conforto ai congiunti dell’assistente dell’università scomparsa.

(Continua a leggere sotto la foto/video)

Le eseque si terranno oggi alle 16.30, nella Cattedrale di Catania. Il nucleo familiare ha indicato la volontà di devolvere le offerte alla Caritas diocesana.

Al rammarico espresso da Pogliese si sono uniti altri esponenti politici. L’assessore regionale al Turismo, Manlio Messina, scrive sulla sua…


PAGN2614 => 2022-08-03 00:58:00

(Continua a leggere sotto la foto/video)

Catania

Show More