Capitale Italiana Cultura: i Comuni ci stanno e firmano accordo con Trapani

Capitale Italiana Cultura: i Comuni ci stanno e firmano accordo con Trapani

Proseguono i lavori per la candidatura di Trapani a Capitale Italiana della Cultura. Grande partecipazione dei sindaci del territorio all’incontro organizzato da Giacomo Tranchida al Museo Pepoli alla presenza del Prefetto di Trapani per la firma dell’accordo di programma.

Hanno firmato l’accordo i rappresentanti dei Comuni di Salemi, Paceco, Erice, Partanna, Campobello di Mazara, Favignana, Santa Ninfa, Mazara del Vallo, Gibellina, Custonaci, Castelvetrano, Buseto Palizzolo, San Vito Lo Capo e Valderice. Presenti e firmatari anche istituzioni culturali del territorio come il Consorzio universitario e il Conservatorio di Trapani Vincenzo Scontrino. Il Comune di Petrosino, invece, ha fatto una delibera di Giunta per l’adesione.

“Il Comune di Trapani considera la cultura, in tutte le sue espressioni, fattore primario di sviluppo della persona umana e di progresso sociale e civile della collettività”. Con queste parole il sindaco di Trapani ha presentato agli enti il…


fonte