Asili nido, la protesta delle ausiliarie non riassunte. «Non abbiamo ceduto al ricatto sul nostro lavoro»

«Abbiamo protestato per difendere la nostra dignità, il nostro posto di lavoro e i nostri soldi. Non possiamo accettare quello che per noi è, a tutti gli effetti, un ricatto occupazionale». A parlare a MeridioNews è Rita Lo Faro, una delle operatrici della cooperativa Glicine che si occupa dei servizi di pulizia, mensa e assistenza all’interno dei nove asili comunali catanesi

Leggi anche altri post su catania o leggi originale
Asili nido, la protesta delle ausiliarie non riassunte. «Non abbiamo ceduto al ricatto sul nostro lavoro»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer