Agricoltura, saranno presentate a Palermo due nuove produzioni casearie

    28

    Domani, venerdì 10 dicembre, a Palermo, all’Albergo delle Povere, alla presenza del presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, e dell’assessore regionale alle Risorse agricole e alimentari, Elio D’Antrassi, saranno presentate, per poi essere lanciate sul mercato, due nuove produzioni, frutto del lavoro di allevatori siciliani: il latte fresco e il formaggio di latte ovino spalmabile “Morbido” di Sicilia.

    Taglio del nastro, dunque, per il tanto atteso latte siciliano fresco, nelle due varianti: intero alta qualità e parzialmente scremato.
    Il prodotto è garantito da una filiera tutta siciliana, e sotto il profilo della sicurezza alimentare, dal sistema Italialleva, un progetto ideato e promosso dall’Aia (Associazione italiana allevatori), al fine di garantire al consumatore l’origine italiana del prodotto, nel pieno rispetto della normativa vigente in materia di igiene e sicurezza alimentare che inte ressa l’intera filiera produttiva.
    Gli allevatori/trasformatori che aderiscono al sistema Italialleva, ricevendone quindi il marchio in presenza dei requisiti richiesti, entrano in un circuito di promozione dei prodotti sicuri e 100% italiani.
    Un garanzia per il consumatore che in questo modo potra’ riconoscere i nuovi prodotti isolani per la presenza in etichetta dello stesso marchio “Italialleva” insieme a quello del produttore siciliano, indici di sicurezza alimentare grazie a un sistema di puntuali e rigorosi controlli.




  • CONDIVIDI