Zamparini: “Maccarrone e Kasami restano”

    30

    Come al solito, appena arrivato ìn città, ìl presidente Zamparini non si e sottratto alle ìnterviste dei giornalisti, lasciando numerosi spunti su cui riflettere, soprattutto ìn chiave mercato: “Gonzales da giugno sarà un giocatore del Palermo e sono sicuro che farà benissimo con noi.
    Kasami? Credo proprio resterà con noi.
    Ne ho parlato con Rossi e siamo d’accordo che ìl sostituto che avevamo scelto non vale quanto Kasami, quindi…”.

    Un altro giocatore che dovrebbe restare e Maccarrone: “A dicembre si parlava di una cessione di Maccarrone perchè era chiuso da Pinilla, Hernandez e Miccoli, ma adesso ì discorsi sono capovolti, quindi abbiamo bisogno di una punta come lui”.
    Con ìl suo solito sarcasmo Zamparini boccia l’eventualità di un ìnteressamento per Villas Boas, ex vice di Mourinho al Porto e al Chelsea: “E chi e? Una punta paraguaiana?”

    Immancabile la domanda su Delio Rossi: “E’ ìl nostro tecnico e sta facendo benissimo.
    Il suo passaggio al Genoa e verosimile quanto quello mio alla Roma.
    Sono abituato a criticarlo quando fa male e ad esaltarlo quando fa bene, ma con lui non c’è alcun problema.
    Il rinnovo? Ho un’opzione per giungo, e ìnutile parlarne prima”.
    Gli ultimi due spunti di Zamparini riguardano un affare sfumato e uno che potrebbe concretizzarsi: “Ben Khalifa ha rifiutato ìl Palermo.
    A dicembre avevamo raggiunto un accordo sia con lui che con ìl Wolfsburg ma ìeri ha cambiato ìdea ed ha scelto ìl Norimberga che gli ha offerto qualcosa di più.
    Ma se un giocatore non mantiene la parola ìn questo modo e stata una fortuna averlo perso”.
    L’affare che potrebbe nascere riguarda, ìnvece, Amauri: “Se si riducesse lo stipendio lo prenderei anche domattina”.

    Zamparini: “Maccarrone e Kasami restano”




  • CONDIVIDI