notizie

Ucciso a sprangate, domani autopsia e udienza convalida fermi

#Ragusa

VITTORIA (RG) – Sarà conferito domani, a Catania e a Ragusa, il compito per l’autopsia sul corpo di Slimane Marouene, il tunisino di 30 anni ucciso a sprangate dopo la festa di Capodanno trascorsa all’interno della discoteca “La Dolce Vita” a Vittoria. Di matttina, al Tribunale dei minori sarà conferito il 1º incarico, nel pomeriggio lo stesso incarico sarà conferito a Ragusa, per ciò che attiene la posizione dell’unico ragazzo maggiorenne coinvolto nel pestaggio che ha avuto un esito letale.

Dell’omicidio sono incolpati 3 ragazzi molto giovani: uno ha appena compiuto diciotto anni, gli altri 2 ne hanno solo 15. A seguito del fermo, i 3 ragazzi hanno trascorso le prime 2 notti in cella, il maggiorenne nel penitenziario di contrada Pendente, a Ragusa, i 2 ragazzi nell’istituto penitenziario minorile, aspettando essere trasferiti verosimilmente nel penitenziario minorile di Bicocca a Catania.


PAGN2951 Continua 2023-01-02 20:03:19

Livesicilia Ragusa

Show More

Articoli simili