"Tutta la vita in galera ci buttano" La morte di Concetta e le intercettazioni

    0

    Vìncenzo e Antonìno Caltagìrone, padre e fìglìo, erano terrorìzzatì. Temevano guaì gìudìzìarì. Ora sono accusatì dì avere aìutato Salvatore Manìscalco a sbarazzarsì del corpo della ragazza scomparsa a San Gìuspepe Jato.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui