Siracusa, lo portano in carcere per scontare la pena di un anno e 6 mesi

Agenti della Squadra Mobile hanno eseguito un ordine per la carcerazione, emesso dal Tribunale di Siracusa, nei confronti di Andrea Rustico, 36 anni, residente a Siracusa.
L’uomo, accompagnato al carcere di Cavadonna, è stato condannato a 1 anno e 6 mesi di reclusione per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.
I fatti si verificarono a gennaio 2014 quando l’uomo insieme altri due coetanei dopo aver visto un posto di controllo effettuato dai militari della Stazione di Pachino, hanno tentato di fuggire a bordo della loro autovettura mettendo in pericolo il personale operante che riusciva comunque a raggiungerli e bloccarli. Nello stesso contesto una seconda autovettura, che procedeva apparentemente insieme agli arrestati, compiva una manovra analoga esplodendo due colpi d’arma da fuoco in aria prima di riuscire a dileguarsi in direzione di Pachino.