Scuola, studenti a Palermo contro il taglio dei fondi: striscioni annunciano sit-in

85

Diversi striscioni sulle facciate delle scuole a Palermo. L’iniziativa è degli studenti che hanno così annunciare il sit-in che si terrà il 31 gennaio alle 9 sotto la sede dell’ex provincia di Palermo, organo responsabile delle infrastrutture scolastiche.

Sugli striscioni intanto sono spuntate frasi del tipo: “Così non va, non subiremo le conseguenze dei vostri tagli“.

Gli studenti palermitani dunque dicono no al progressivo taglio dei fondi previsti per le scuole pubbliche, soprattutto quelle della Sicilia.

“Gli effetti ricadono interamente sugli studenti, – si legge in una nota – costretti a svolgere le lezioni all’interno di strutture a rischio crollo, dentro aule ghiacciate”.