Home Palermo Scuola, studenti a Palermo contro il taglio dei fondi: striscioni annunciano sit-in

Scuola, studenti a Palermo contro il taglio dei fondi: striscioni annunciano sit-in

Diversi striscioni sulle facciate delle scuole a Palermo. L’iniziativa è degli studenti che hanno così annunciare il sit-in che si terrà il 31 gennaio alle 9 sotto la sede dell’ex provincia di Palermo, organo responsabile delle infrastrutture scolastiche.

Sugli striscioni intanto sono spuntate frasi del tipo: “Così non va, non subiremo le conseguenze dei vostri tagli“.

Gli studenti palermitani dunque dicono no al progressivo taglio dei fondi previsti per le scuole pubbliche, soprattutto quelle della Sicilia.

“Gli effetti ricadono interamente sugli studenti, – si legge in una nota – costretti a svolgere le lezioni all’interno di strutture a rischio crollo, dentro aule ghiacciate”.

ULTIMORA

Coronavirus. Il punto della situazione da parte del direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Enna

Coronavirus. Il punto della situazione da parte del direttore del Dipartimento di Prevenzione dell'Asp di EnnaQuesta è la conferma che la metodologia utilizzata per...

Mercoledì Santo, Enna, Settimana Santa… ore 10.30 Confraternita del Sacro Cuore di Gesù

Mercoledì Santo, Enna, Settimana Santa… ore 10.30 Confraternita del Sacro Cuore di GesùDall'alto delle scale di San Cataldo li vedi sfilare. Il nobile damascato...

Coronavirus: Sicilia, Catania ancora provincia con più contagi

Coronavirus: Sicilia, Catania ancora provincia con più contagiE' ancora Catania la provincia con il più alto numero di positivi. Ad Agrigento sono 107; Caltanissetta,...

Coronavirus: l’artista Lorenzo Chinnici e il figlio Francesco donano 5 mila mascherine al Comune di Messina

Coronavirus: l'artista Lorenzo Chinnici e il figlio Francesco donano 5 mila mascherine al Comune di MessinaLe mascherine donate a Messina fanno parte di uno...

Scuole chiuse? BrianzAcque mette online i fumetti sull’acqua

Scuole chiuse? BrianzAcque mette online i fumetti sull'acquaQuesta volta, gli eco eroi della famiglia Bevilacqua, papà Delfino, mamma Ondina e i loro figli Oceano...