Scossa di terremoto a Siracusa di magnitudo 3.1: avvertita pure a Floridia e Solarino

La terra ha tremato questa mattina a Siracusa ed in alcuni centri dell’area. Una scossa di terremoto è stata registrata dalla Sala sismica Ingv di Roma alle 3.03, con epicentro Costa Siracusana, ad una profondità di 29 chilometri. Il sisma di magnitudo 3.1, è stato avvertito dalla popolazione a nord del capoluogo, tra viale Scala Greca e Santa Panagia, principalmente nei piani alti, dove i lampadari si sono mossi. Qualcuno per paura è anche sceso in strada. Telefonate sono giunte anche al numero di emergenza. Al momento non si registrano danni a persone o cose. La scossa di questa mattina è stata avvertita anche nei Comuni di Priolo, Floridia e Solarino. Il sisma, infatti è stato avvertito ad una trentina di chilometri dall’epicentro.

Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Scossa di terremoto a Siracusa di magnitudo 3.1: avvertita pure a Floridia e Solarino


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer