Riti magici e pratiche esoteriche ad anziani e disabili. Docente di religione circuiva le vittime per derubarle

Rituali magici e pratiche esoteriche. Metodi per avere un ascendente e instaurare un rapporto di  dipendenza con le vittime mirata a sottrarre loro tutti i beni. I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Reggio Calabria hanno arrestato la 59enne M.D. insegnante di religione reggina ma che abita a Messina. La femmina, adesso, si trova nell’ala femminile del carcere di Messina Gazzi. L’operazione è stata ribattezzata I Samaritani

Assidua frequentatrice di opere caritatevoli, mense dei poveri, chiese, sedi della Caritas e case di riposo, la femmina avrebbe avvicinato e irretito persone psicologicamente deboli e incapaci di autodeterminarsi, spesso anche con un vissuto difficile, per appropriarsi dei loro averi. Le rilevazioni hanno accertato sei casi di circonvenzione di incapace.

In una
Leggi originale
Riti magici e pratiche esoteriche ad anziani e disabili. Docente di religione circuiva le vittime per derubarle


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer