Piscina comunale ancora privo di pontone, «verifiche in corso». «Mancano impianti, molti costretti ad abbandonare il nuoto»

Incoraggiare i giovani a fare sport è ormai universalmente un tassello fondamentale per il corretto sviluppo dei più piccoli fin dalla prima infanzia. Anche se ormai si può scegliere tra una vasta gamma di attività ci sono alcune discipline che sono meno facili da seguire di altre. Tra queste in Sicilia e a Palermo c’è sicuramente quella del nuoto. Non è un mistero che la piscina comunale del capoluogo regionale nel tempo abbia avuto qualche problema di fruizione per i cittadini, nonostante ciò sono arrivate anche le buone notizie come quella del tenerla aperta il sabato. 

Se poi la passione per il nuoto diventa anche un’aspirazione a livello agonistico le cose si complicano. Le famiglie galleggiano tra mille preoccupazioni tra lavoro, casa e scuola e cercare di far sviluppare quello che è comunque un talento di tuo figlio oltre che una passione diventa complesso. «Dal lunedì al …
Leggi anche altri post su palermo o leggi originale
Piscina comunale ancora privo di pontone, «verifiche in corso». «Mancano impianti, molti costretti ad abbandonare il nuoto»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer