notizie

Picchiata per soldi e sostanza stupefacente: ex convivente in arresto

#Catania

CATANIA. Un uomo di 39 anni e stato messo agli arresti da militari dell’arma ad Aci Catena per maltrattamenti in famiglia ed estorsione nei confronti della ex convivente.
A chiedere ed ottenere da parte del Giudice per le indagini preliminari la misura cautelare nei suoi confronti e stata la . Come accertato l’uomo si sarebbe reso responsabile, nel corso della convivenza durata quasi 20 anni, di aggressioni fisiche e verbali e di richieste estorsive di soldi nei confronti della compagna che avrebbe usato per comprare sostanza stupefacente con la scusa di voler comprare regali ai loro 4 figli minorenni.
L’uomo avrebbe anche continuamente intimorito la compagna andando su tutte le furie qualora lei non avesse soddisfatto le sue richieste.

La violenza fisica che il 39enne recentemente avrebbe utilizzato nei confronti della donna, a “corredo” delle sue visite per lo più notturne, si sarebbe acuita durante 2 episodi verificatisi nei mesi di settembre e novembre scorsi, quando l’avrebbe ripetutamente schiaffeggiata e colpita sul corpo.  
Agli inizi del mese di Dicembre il 39enne si sarebbe impossessato del telefono cellulare della donna e, dopo aver registrato il suo numero, l’avrebbe pesantemente perseguitata tempestandola di telefonate (330 telefonate in 9 giorni), prevalentemente rifiutate dalla donna.


PAGN2975

Livesicilia Catania

Show More

Articoli simili