Piano Battaglia, botta e risposta Orlando-gestori dell’impianto


PALERMO – Dopo il nulla di fatto della gara per la gestione delle piste di Piano Battaglia, si assiste a un botta e risposta tra la Città Metropolitana di Palermo e la ‘Piano Battaglia Srl’, che gestisce gli impianti di risalita. Il sindaco della Città Metropolitana di Palermo, Leoluca Orlando, assieme ai vertici amministrativi di Palazzo Comitini, ricordano in una nota che alla gara avrebbe potuto partecipare nche la ‘Piano Battaglia srl’, che da tempo sostiene l’impossibilità di sdoppiare la gestione degli impianti di risalita con la manutenzione delle piste, e annunciano l’intenzione di bandire una nuova gara per l’affidamento del servizio ma la società replica: “La Città Metropolitana di Palermo si è assunta l’onere della manutenzione ordinaria delle piste nella convenzione che ha stipulato con l’assessorato regionale Agricoltura e foreste. Né la società né i …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Piano Battaglia, botta e risposta Orlando-gestori dell’impianto


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer