Categorie
notizie

Palermo, rischia di soffocare con un boccone di salsiccia: la moglie lo salva con l’aiuto del 118

Palermo, rischia di soffocare con un boccone di salsiccia: la moglie lo salva con l’aiuto del 118

FOTO ARCHIVIO Un palermitano di 45 anni residente in via Torrente d’Inverno deve la vita alla propria moglie e all’infermiere della sala operativa del 118. L’uomo di 45 anni stava mangiato della salsiccia quando un boccone è andato di traverso e ha rischiato di farlo morire soffocato. L’uomo era già cianotico e non respirava. La moglie ha chiamato i soccorsi. Una telefonata accorata d’aiuto alla sala operativa del 118.Dall’altro lato del telefono l’infermiere Daniele Di Dio che presta servizio, sia in sala operativa, che in ambulanza che sull’elisoccorso. In aspettativa dell’arrivo dell’ambulanza il sanitario ha spiegato al telefono come fare la famosa manovra di Heimlich, una tecnica di primo soccorso che serve rimuovere un’ostruzione delle vie aeree, che costituisce un’efficace misura per risolvere in modo rapido molti casi di soffocamento. La donna si è posizionata dietro il marito. Lo ha cinto con le braccia e con i pugni ha iniziato

Il post intitolato: Palermo, rischia di soffocare con un boccone di salsiccia: la moglie lo salva con l’aiuto del 118 è stato inserito il 2021-03-22 20: 03: 46 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo