Categorie
notizie

Niente amici in zona rossa e obbligo di vaccino per medici e farmacisti: la bozza del nuovo decreto Coronavirus

Niente amici in zona rossa e obbligo di vaccino per medici e farmacisti: la bozza del nuovo decreto Coronavirus

Dall’obbligo di vaccini per personale sanitario e farmacisti alle nuove regole nelle zone rosse. Ecco la bozza del decreto Coronavirus che verrà discusso in Consiglio dei ministri nel pomeriggio.Deroghe in base a contagi e vaccini Con deliberazione del Consiglio dei ministri possono essere essere fatte specifiche deroghe per le aperture di attività commerciali anche nelle zone arancioni. In particolare secondo l’andamento dell’epidemia e dello stato di attuazione del piano vaccinale, con particolare riferimento alle persone anziane e alle persone fragili, “sono possibili determinazioni in deroga” alla norma che per tutto il mese di aprile applica la zona arancione anche alle Regioni che abbiano dati da zona gialla.Obbligo vaccino per sanitari e farmacistiAvranno l’obbligo di vaccinarsi “gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario che svolgono la loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, farmacie, parafarmacie e studi professionali”. La vaccinazione sarà requisito essenziale per l’esercizio

Il servizio intitolato: Niente amici in zona rossa e obbligo di vaccino per medici e farmacisti: la bozza del nuovo decreto Coronavirus è stato inserito il 2021-03-31 15: 53: 38 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo