Maxi rapina in trasferta Arrestati tre palermitani


PALERMO – Agenti della squadra mobile di Trapani, in collaborazione con la polizia di Palermo, hanno arrestato nel capoluogo siciliano e a Misilmeri tre persone accusate della rapina messa a segno nella filiale della banca Credem lo scorso 26 agosto. Il bottino fu di 65 mila euro. Nel carcere di Trapani sono finiti Francesco Lo Coco, 29 anni, Pietro Di Mariano, 26 anni, e Gioacchino Buscetta, 36 anni. I tre, che agirono in trasferta, sono stati individuati attraverso l’analisi dei filmati di numerosi impianti privati di videosorveglianza vicino al Credem di Trapani, dove avvenne il colpo. Durante il controllo nell’abitazione del Lo Coco, è stato sequestrato circa un kg di hashish suddiviso in panetti e diverse dosi.(ANSA).

Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Maxi rapina in trasferta Arrestati tre palermitani


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer