Categorie
notizie

Mafia, altre indagini su Berlusconi dopo dichiarazioni Graviano

Mafia, altre indagini su Berlusconi dopo dichiarazioni Graviano

FIRENZE – Nuovi accertamenti della procura fiorentina per l’indagine che coinvolge Silvio Berlusconi e Marcello Dell’Utri, nell’ambito dell’inchiesta sulle stragi del 1993 a Firenze, Roma e Milano, aperta e chiusa più volte a partire dagli anni ’90. E’ quanto riportano L’Espresso, Repubblica e Il Fatto. Le nuove verifiche sono partite circa uno fa, dopo che Giuseppe Graviano, capo del mandamento di Brancaccio di Palermo, ha dichiarato davanti alla corte di Assise di Reggio Calabria, nel cosiddetto processo alla «’Ndrangheta stragista» nel quale è stato condannato all’ergastolo. Parlando davanti ai giudici, Graviano ha accusato il leader di Forza Italia di aver fatto affari con suo nonno, che avrebbe consegnato a Berlusconi 20 miliari di lire per investirli nel campo immobiliare. Dichiarazioni che avrebbero provocato un’accelerazione delle indagini. Scopo degli inquirenti, secondo quanto riportato sempre dai quotidiani, proprio quello di indagare sui presunti rapporti economici che sarebbero intercorsi in passato tra la

Il servizio intitolato: Mafia, altre indagini su Berlusconi dopo dichiarazioni Graviano è stato inserito il 2021-03-06 13: 46: 40 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo