Palermo

Le atmosfere armoniose del Villino Franca a Mondello testimone dell’Età dei Florio

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Palermo

Ultimamente oggetto di un restauro che ne ha reso la brillantezza originaria dei toni arancio e rosa, restituisce la bellezza tipica degli immobili del suo tempo

E nuovamente Salvatore Caronia Roberti ad incarnare nella nostra distratta e veloce contemporaneità il volto eminentemente Liberty della località balneare di Mondello, con una delle realizzazioni più equilibrate della propria realizzazione abitativa.

Quasi a margine della piazza Valdesi tra il viale Margherita di Savoia e via delle palme, l’allievo e collaboratore di Ernesto Basile costruisce nel 1912 il compatto villino a 2 piani fuori terra con terrazza panoramica centrata sul composto tetto a padiglione rivestito da un manto di tegole canadesi.

Sceglie un’impronta stilistica con echi neorinascimentali molto prossimi alla Villa Baucina-Pottino di Ernesto Armò per dar vita al villino che al pari di altre coeve realizzazioni degli allievi della Scuola di Palermo contiene molte delle soluzioni formali del Maestro.

Quei “basilismi” come l’appello a paraste-cantonali bugnate, rilievi d’ornato floreale in luogo degli architravi delle finestre, l’appello a fasce maiolicate decorate con motivi a girali fitomorfici in forma di fregio perimetrale poco prima del piano di imposta della copertura.

Vi e poi l’uso strategico dei ferri battuti come elemento narrativo propriamente Liberty, quasi una firma di maniera locale, un codice silente e inderogabile per aggettivare con enfasi il…


PAGN2681 => 2022-08-10 06:33:28

Palermo

Show More