Categorie
notizie

Inchiesta sui dati Coronavirus, Musumeci all’Ars: “Spalmiamo i deceduti è frase infelice, ma nessun atto falso”

Inchiesta sui dati Coronavirus, Musumeci all’Ars: “Spalmiamo i deceduti è frase infelice, ma nessun atto falso”

Maggioranza a pezzi, attacchi dopo il caso dei dati sul Coronavirus gonfiati, domanda di dimissioni. Per il governo regionale e per il presidente della Regione non è certo un momento facile.Oggi il governatore Ha detto all’Ars dove è stata poi approvata la Finanziaria parlando nell’inchiesta che ha travolto la Sanità ma pure l’intera compagine di governo. “Prendo atto che il magistrato inquirente abbia escluso ogni mia responsabilità, ma non è codesto il tema. Chiedo ai magistrati che si stanno occupando della vicenda, più sobrietà, meno vetrine, meno interviste. Un pm nella fase iniziale dell’indagine deve avvertire la necessità di meno sovrapposizione mediatiche. Se fossi avvocato direi non si indaga per sapere se c’è notizia di reato ma perché c’è una notizia di reato. Un pm non deve esprime valutazioni di carattere morale o etico su persone che ricoprono cariche pubbliche, si deve occupare dei reati”.Sulle ragioni che avrebbero indotto gli

Il servizio intitolato: Inchiesta sui dati Coronavirus, Musumeci all’Ars: “Spalmiamo i deceduti è frase infelice, ma nessun atto falso” è stato inserito il 2021-04-01 20: 20: 42 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo