“Imprenditore vicino alla mafia” Gammicchia, sequestrati 17 milioni


PALERMO – Secondo gli investigatori del Nucleo di polizia economico-finanziaria, Vincenzo Gammicchia, 71 anni, incarnerebbe la figura dell’imprenditore colluso con la mafia. La sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Palermo, su richiesta della Procura della Repubblica, gli ha sequestrato beni per un valore stimato in 17 milioni di euro.

Cinquanta finanzieri hanno lavorato per eseguire il provvedimento che riguarda aziende specializzate nella vendita di pneumatici, quote societarie, immobili, conti correnti bancari, polizze assicurative, cassette di sicurezza, auto e moto.

Gli agenti del Gico, coordinati dai procuratori aggiunti Marzia Sabella e Sergio Demontis, hanno setacciato atti giudiziari e informazioni patrimoniali che coprono un arco temporale di oltre 40 anni. È stato necessario riscontrare le dichiarazioni rese da numerosi collaboratori …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
“Imprenditore vicino alla mafia” Gammicchia, sequestrati 17 milioni


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer