Giustizia, il presidente Meliadò: “La Consulta è la Consulta”


CATANIA – Giuseppe Meliadò, presidente della Corte d’Appello di Catania, ha vinto una delle sue grandi battaglie. Finalmente si è sbloccato l’iter per la riqualificazione del Palazzo delle Poste di viale Africa. Al Mensile S aveva anticipato la demolizione dell’immobile dove nascerà la nuova cittadella della giustizia. “Da pochissimo e visto lo stato di degrado in cui versa l’immobile, a seguito di complesse rilevazioni tecniche, si è deciso di abbattere e ricostruire l’immobile. Nella gazzetta ufficiale è già stato pubblicato l’avviso di gara per la demolizione, con termine per la presentazione delle offerte fissato entro fine novembre. I lavori di demolizione inizieranno a gennaio e si concluderanno entro sei mesi; nel frattempo verrà bandito un concorso di idee per la realizzazione del nuovo palazzo di giustizia, i cui fabbisogni sono stati già determinati. …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Giustizia, il presidente Meliadò: “La Consulta è la Consulta”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer