Giulio Regeni, quattro anni dalla sua scomparsa: il video della fiaccolata a Palermo

352

Luci accese in tutta Italia in occasione del quarto anniversario della scomparsa al Cairo di Giulio Regeni. Anche a Palermo, alle 19,41, in tanti si sono riuniti a piazza Pretoria con i manifesti di Amnesty International chiedendo “Verità per Giulio Regeni”.

“È una triste realtà. Siamo al quarto anno dalla scomparsa di Giulio, uno studente universitario che si trovava fuori per realizzare il proprio futuro – dice Barbara Di Maria di Amnesty international Palermo -. Non si sa ancora la verità nonostante le richieste siano state tante. Chiediamo a tutte le istituzioni – conclude – di muoversi per far luce, per questo siamo  qui con le candele, sulla storia di Giulio e sulla sua scomparsa”.

Alle fiaccolate hanno aderito: A buon diritto, ADI-Associazione dottorandi Italia, Aitr, Aantigone, Arci, Articolo 21, Associazione Diffondiamo Idee di Valore, Associazione Nazionale Giuristi Democratici, Assostampa Fvg, CGIL, Cild-Coalizione Italiana per le Libertà e i Diritti civili, Conversazioni sul futuro (Lecce), Europa Now!, Federazione Nazionale Stampa Italiana-Fnsi, GiulioSiamoNoi, Nexus Emilia Romagna, Pressenza, Rete della pace.

Oltre a Palermo, in contemporanea si sono tenute fiaccolate a Napoli in piazza del Gesà Nuovo,  a Roma davanti al Pantheon, a Milano in piazza della Scala, a Torino in piazza Castello, a Firenze in piazza San Marco, a Bologna in piazza Ravegnana e a Trieste in piazza della Borsa.