Gela, regolamento di conti dietro agguato a due fratelli. Vittime fuori pericolo, già note alle forze dell’ordine

Si ipotizza un regolamento di conti come movente dell’agguato teso, ieri sera, da uno o più sconosciuti ai fratelli Antonio e Ruben Raitano, di 29 e 25 anni, feriti a colpi di pistola mentre viaggiavano su un ciclomotore. 

Leggi originale
Gela, regolamento di conti dietro agguato a due fratelli. Vittime fuori pericolo, già note alle forze dell’ordine


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer