Categorie
notizie

Garante comunale per i diritti dei detenuti a Palermo, nuovo appello per l’istituzione

Garante comunale per i diritti dei detenuti a Palermo, nuovo appello per l’istituzione

Il Consiglio dell’ Ordine degli Avvocati (COA) e la camera penale di Palermo chiedono alle autorità competenti l’istituzione del garante per i diritti dei detenuti di Palermo, attraverso 2 delibere rispettivamente del 18 febbraio e del 13 marzo. Richieste che si uniscono a quelle del Comitato Esistono i Diritti che da oltre 2 anni si batte affinchè venga istituita questa nuova figura all’interno delle carceri palermitane.”Dopo l’ultimo tragico avvenuto al Pagliarelli di Palermo – dichiarano i copresidenti avv. Annalinda Cordaro e Avv, Marco Traina – non possiamo più attendere, il garante comunale è diventata una priorità”. Il comitato decide di lanciare l’ennesimo appello al Consiglio Comunale ed in particolare modo al Presidente Totò Orlando: “Noi donne e uomini diversi per storia, cultura e orientamento politico, chiediamo con forza al Consiglio Comunale di Palermo l’istituzione di un Garante per i detenuti per la città metropolitana di Palermo. A partire dallo scorso

L’articolo intitolato: Garante comunale per i diritti dei detenuti a Palermo, nuovo appello per l’istituzione è stato inserito il 2021-04-03 13: 53: 42 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo