Ferragosto, giro di vite a Cefalù su alcolici e falò. «Nel 2018 è andata bene, ora via anche le lattine»

Anche quest’anno a Cefalù è arrivata la stretta su alcolici, falò e campeggio voluta dal sindaco Rosario Lapunzina e contenuta nell’ordinanza del 2 agosto. Un’esperienza che si ripete dopo che già l’anno scorso era stata applicata e, a sentire il primo cittadin, anche con un discreto successo in termini di mantenimento del decoro nella cittadina normanna. «L’unica novità introdotta quest’anno è che abbiamo vietato anche le lattine vista la decisione di evitare quanto più possible l’uso degli alcolici. Con questa ordinanza siamo riusciti ad ottenere un buon risultato l’anno scorso per evitare comportamento dannosi per la vivibilità e il decoro di Cefalù. Se questa ordinanza verrà riproposta di anno in anno, le cose miglioreranno». 

Leggi anche altri post su palermo o leggi originale
Ferragosto, giro di vite a Cefalù su alcolici e falò. «Nel 2018 è andata bene, ora via anche le lattine»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer