“Differenziamoci”, a Catania tolleranza zero degli operatori della Dusty

Giro di vite a Catania sulle modalità di conferimento dei rifiuti per quei residenti serviti dal Porta a Porta, per raggiungere gli obiettivi e le percentuali di raccolta fissati dalla legge. Un provvedimento che se rispettato dagli utenti, permetterà una drastica riduzione della quantità dei rifiuti indifferenziati da smaltire in discarica, e la conseguente diminuzione della tariffa Tari. Oltre che una maggiore salvaguardia dell’ambiente. Con questo presupposto da domani 30 settembre, prende avvio il progetto “Differenziamoci” che prevede il mancato ritiro da parte degli operatori ecologici Dusty, di quei rifiuti ritenuti “non conformi” perché contenenti frazioni errate. I suddetti rifiuti inoltre, saranno contrassegnati con il bollino rosso di mancata regolarità. Gli utenti che avranno esposto il proprio rifiuto “non conforme” dovranno ritirarlo e differenziarlo in modo corretto secondo le indicazioni previste nel calendario, ed esporlo nuovamente coerentemente con la tipologia della frazione prevista nel giorno settimanale, per la raccolta …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
“Differenziamoci”, a Catania tolleranza zero degli operatori della Dusty


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer