Depositato un esposto per i cantieri non aperti della Catania

45
Depositato un esposto per i cantieri non aperti della Catania
Depositato un esposto per i cantieri non aperti della Catania

Depositato un esposto per i cantieri non aperti della Catania

L’autostrada Palermo – Catania, da dicembre 2019 interdetta ai mezzi pesanti, potrebbe essere percorribile per intero se venissero avviate sei opere pubbliche, i cui finanziamenti sono previsti da anni.Sono state espletate anche le gare, ma i lavori non sono ancora partiti.

È questo uno dei punti centrali dell’esposto presentato oggi alla procura di Catania da Felice Coppolino, Salvatore Fleres, Salvatore Grillo e Carmelo Rapisarda, esponenti di “Siciliani verso la Costituente”, che da sabato 15 celebrerà a Palermo il congresso fondativo del partito di Unità siciliana.

“Se l’iter previsto dai capitolati di queste opere, che muovono un finanziamento di 230 milioni di euro e le cui gare sono state espletate, fosse stato seguito come dovuto – si legge nell’esposto – avremmo evitato il disastro attuale e quelli che purtroppo molti prevedono incombere su un’arteria strategica come la Palermo-Catania.” Gli esponenti di “Siciliani verso la…


fonte