Ricette Siciliane

Patè di capperi

Patè di capperi una ricetta sfiziosa da preparare con i Capperi possibilmente di Pantelleria o Salina per ricavarne salsina abbastanza cremosa e gustosa da spalmare sui crackers, sul di pane o anche per condire un buon piatto di spaghetti.
Non lo avete mai preparato? Vi spiego come fare il Patè di capperi in maniera abbastanza semplice in modo che in 30 minuti sarete pronti a gustare questa prelibatezza sopratutto estiva in occasione di eventi o feste per la preparazione di bruschette.

Prima di cominciare vi voglio parlare brevemente del cappero fiore tipicamente mediterraneo, il cappero dona sapidità e gusto ai piatti. Ho detto fiore proprio perché il cappero che noi mangiamo e proprio un fiore che non e ancora sbocciato appunto il bocciolo. I piu noti sono quelli di Pantelleria e di Salina ed hanno proprietà molto interessanti per l’organismo e praticamente nessuna controindicazione.

Detto cio mettiamo subito al lavoro per fare il nostro Patè di capperi con questa lista di ingredienti per 4 persone:
4 cucchiai di capperi sotto sale
aceto
olio extravergine d’oliva
1 spicchio d’aglio (facoltativo ma consigliato)

Lavate ripetutamente i capperi sotto l’acqua corrente eseguendo l’ultimo risciacquo in una terrina con abbondante aceto bianco, lasciandoli a bagno per 1 ora. Trasferiteli, quindi, in un colino e lasciateli sgocciolate bene.
Appena saranno asciutti, tritateli con la mezzaluna oppure nel mixer a bassa velocità per non bruciarli e metteteli in una ciotola e incorporate un trito d’aglio, se vi piace e l’olio necessario per ottenere un composto abbastanza denso.

Patè di capperi indicato per bruschette e, opportunamente diluito con altro olio, per carni bianche e pesci lessi o alla griglia.

Continue in browser
To install tap Add to Home Screen
Add to Home Screen
Palermo 24h
Get our web app. It won't take up space on your phone.
Install
See this post in...
Palermo 24h
Chrome