Categorie
notizie

Da Trabia a Sanremo, il ballerino Giacomo Castellana in un “quadro” di Achille Lauro

Da Trabia a Sanremo, il ballerino Giacomo Castellana in un “quadro” di Achille Lauro

Dall’Opera di Roma all’Ariston di Sanremo. Giacomo Castellana sarà un altro siciliano che parteciperà all’edizione numero 71 del festival della canzone italiana.Il danzatore 30 anni, originario di Trabia in provincia di Palermo, è il primo ballerino dell’Opera di Roma. La sua passione nasce fino a da piccolo. Da giovanissimo frequenta la scuola al teatro Bolscioi di Mosca, che completa il suo bagaglio tecnico.Nel 2019 viene premiato come talento emergente al Premio Capri International.Ora il festival. L’artista Achille Lauro lo ha voluto nell’ultimo quadro che stasera proporrà per il gran finale della kermesse sanremese.”Sicuramente sarà una emozione – dice Castellana – calcare il palco dell’Ariston ma sarà pure la prima volta dopo sei mesi di inattività dei teatri chiusi per la pandemia. È un problema che accomuna tutto il settore dello spettacolo e in tal momento si sta attraversando un difficile periodo. Perchè danzare a Sanremo? In queste performances Achille

Il servizio intitolato: Da Trabia a Sanremo, il ballerino Giacomo Castellana in un “quadro” di Achille Lauro è stato inserito il 2021-03-06 09: 32: 55 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo