notizie

Cugini assassinati ad Acireale, il 72enne confessa di avere sparato

#Cugini #assassinati #Acireale #72enne #confessa #sparato

Il 72enne avrebbe ammesso il delitto. L’arma usata e una pistola Browning calibro 7,65. Il nucleo familiare Cunsolo piange anche ora deceduti.

2′ DI LETTURA

ACIREALE – Avrebbe ammesso le proprie responsabilità, confessando il delitto. Giuseppe Battiato, classe 1950, avrebbe sparato ai 2 cugini Vito e Cristian Cunsolo, 29 e 30 anni, che si erano introdotti nella sua proprietà forse con l’intento di rubare oggetti o denaro. L’episodio e avvenuto in via Roccamena, nella frazione di Pennisi del Comune di Acireale. I 2 sarebbero stati ammazzati a colpi di pistola, una Browning calibro 7,65. Come appreso da LiveSicilia, l’arma sarebbe stata puntualmente denunciata, ma detenuta in un posto diverso da quello indicato.

Il delitto sarebbe avvenuto nella parte interna del casolare di Battiato, pieno di mobili ammassati e di immondizia, tra le 3 e le 4 del mattino del 22 giugno 2022. I corpi dei…


PAGN2338 @ 2022-06-23 11:17:25

Show More