Notizie

Condannati per omicidio, droga e rapina, espulsi 2 migranti detenuti ad Augusta

Ordine di lasciare l’Italia per un ucraino

Gli agenti di polizia hanno eseguito un provvedimento di espulsione nei confronti di due migranti, entrambi originari dell’Albania, detenuti nel carcere di Augusta. Avrebbero finito di scontare la loro pena rispettivamente il 22 febbraio ed il 2 novembre del 2021: sono stati ritenuti responsabili di omicidio doloso, tentato omicidio, produzione e traffico di stupefacenti, ricettazione, furto aggravato, rapina, porto di armi od oggetti atti ad offendere, danneggiamento ed evasione. Gli agenti di polizia si sono presentati nel penitenziario con quei due decreti di espulsioni e così hanno prelevato i due detenuti  per poi accompagnarli a Bari. Qui sono stati imbarcati su una nave che ha provveduto al trasferimento in Albania.

Infine, “è stato espulso dal territorio nazionale, con un ordine del Questore di Siracusa a lasciare lo Stato Italiano entro sette giorni dalla notifica, un cittadino straniero di origine ucraina, scarcera

Approfondisci,

Tags
Show More

Related Articles

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker