Claudio Fava: tempi maturi per cambiare legge elettorale in Sicilia

“La presentazione di un disegno di legge di modifica della legge elettorale siciliana da parte del Movimento 5 stelle, che segue il deposito nei mesi scorsi di un testo di riforma a mia firma, dimostra che i tempi sono maturi per fronteggiare seriamente l’argomento. Un tema che avevo già posto per altro nelle scorse settimane, con una lettera al Presidente Micciché e al Presidente della I Commissione Pellegrino. L’attuale sistema elettorale non garantisce la governabilità e neppure rispecchia il reale voto dei cittadini siciliani. Separare l’espressione del voto per il Presidente e quello per l’Assemblea, introdurre la doppia preferenza di genere come già avviene nelle elezioni comunali, eliminare lo strumento del listino, assegnare i seggi proporzionalmente ai voti ottenuti in ambito regionale e non più provinciale, fissare rigorosi paletti per candidabilità ed eligibilità sono gli elementi dirimenti della nostra proposta che, apprendiamo, in buona parte sono …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Claudio Fava: tempi maturi per cambiare legge elettorale in Sicilia


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer