Catania, preso un latitante mentre cenava in un ristorante di Aci Trezza

Un latitante di 52 anni, ritenuto esponente di vertice del clan Pillera -Puntina, Fabrizio Pappalardo, è stato catturato dalla Polizia di Stato mentre cenava con la sua famiglia in un ristorante del litorale di Aci Trezza (Catania). L’uomo, che deve espiare una pena di sette anni di reclusione per estorsione e rapina aggravata in concorso, si era reso irreperibile dopo che nei suoi confronti la Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Catania aveva emesso il 5 aprile scorso un ordine di esecuzione per la carcerazione in seguito al rigetto da parte della Cassazione del ricorso avverso la sentenza di condanna della Corte di Appello di Catania. AL momento della cattura Pappalardo non ha opposto resistenza ed ha seguito i poliziotti della squadra mobile fuori da locale per poi essere condotto presso gli uffici della Squadra Mobile e successivamente nel carcere di Piazza Lanza.

Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Catania, preso un latitante mentre cenava in un ristorante di Aci Trezza


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer