Canicattì, Rubino ammette l’omicidio di Cannizzaro. Pensionato ha sparato mentre vittima stava lavorando

Omicidio pluriaggravato dai futili motivi e porto illegale di arma da sparo. Sono le accuse rivolte dalla procura di Agrigento a Carmelo Rubino, il pensionato che ieri ha sparato contro Vincenzo Sciascia Cannizzaro, a Canicattì. 

Leggi originale
Canicattì, Rubino ammette l’omicidio di Cannizzaro. Pensionato ha sparato mentre vittima stava lavorando


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer