Calcio,Promozione: il Modica cerca riscatto nel derby con la Virtus Ispica, si gioca a Rosolini

224
Calcio,Promozione: il Modica cerca riscatto nel derby con la Virtus Ispica, si gioca a Rosolini

Allenamento di rifinitura per il Modica Calcio di Filippo Raciti, atteso domenica dall’impegnativa trasferta al “Salvatore Consales” di Rosolini, dove Basile e compagni saranno ospiti della Virtus Ispica del tecnico Saro Monaca.
Una gara importante per entrambe le formazioni che inseguono lo stesso obiettivo dal nome play off. In classifica stanno meglio i giallorossi virtussini degli ex Andrea Buscema e Gigi Implatini, che occupano il quinto posto (ultimo utile per la griglia degli spareggi) con quattro lunghezze di vantaggio sui “Tigrotti”.
In settimana i rossoblù hanno lavorato parecchio oltre che dal punto di vista atletico, anche dal punto di vista tecnico tattico, per cercare di arrivare al derby nelle migliori condizioni consapevoli dell’importanza che la gara riveste.
Filippo Raciti recupera Marco Basile che ha scontato il turno di squalifica, ma dovrà fare ancora a meno di Gianmarco Galfo. Il resto della squadra è a disposizione del tecnico catanese che dovrà cercare di caricare nella maniera giusta i suoi atleti, che a Rosolini scenderanno in campo con l’obiettivo di riscattare il mezzo passo falso casalingo della scorsa domenica.
“Quella contro la Virtus Ispica – spiega il tecnico Filippo Raciti – è una gara importante come lo saranno le altre, ma non sarà decisiva perchè dopo ne mancheranno ancora altre tredici e quindi tanti punti ancora a disposizione. I ragazzi hanno dato sempre il massimo in ogni partita anche se spesso per varie vicissitudini i tre punti non sono arrivati. Questo significa che il nostro dare il 100% non è bastato, quindi dobbiamo alzare un po’ di più l’asticella e cercare di fare ancora di più. Domenica è importante perchè giochiamo contro una diretta concorrente che a oggi disputerebbe i play off”.