notizie

Bronte, consiglieri denunciano: “Firrarello ci ha mandati a ca…”

#Catania

BRONTE – La seduta del Consiglio comunale di fine anno interrotta per svariati minuti dopo che il sindaco di Bronte attacca verbalmente i consiglieri di opposizione. Il protagonista e Pino Firrarello che apostrofa in malo modo 5 consiglieri di opposizioneGraziano Calanna, Samanta Longhitano, Mauro Petralia, Gaetano Messina e Giuseppe Ruffino – che di questo increscioso fatto avvenuto il 29 Dicembre decidono di informare il prefetto di Catania denunciando la mancanza di rispetto nei confronti dell’opposizione e l’assenza di responsabilità politica e istituzionale da parte del Sindaco.

Si stava discutendo degli oneri derivanti da Ionia Ambiente, in riguardo ai quali, per altro, l’opposizione avrebbe votato a favore. “Abbiamo posto alcune domande a chiarimento ma – si legge nel comunicato inviata al prefetto – il sindaco ci ha apostrofato in malo modo, a più riprese: andate a ….; non meritate rispetto, fate schifo; “siete la vergogna del Paese, andate a ca….!”.


PAGN2951 Vai 2023-01-03 15:45:00

Livesicilia Catania

Show More

Articoli simili