Blitz antidroga, 117 arresti ìn tutta Italia scoperto traffico di cocaina con ìl Sud America

    55

    Un ìmponente blitz antidroga della Guardia di finanza è scattato questa mattina fra Palermo, Trapani e 40 province ìtaliane. I magistrati della Direzione distrettuale antimafia del capoluogo siciliano hanno disposto ìl fermo di 117 persone. Altre 110 sono state denunciate a piede libero.

    Le ìndagini, condotte dal gruppo antimafia delle fiamme gialle, hanno portato alla scoperta di un traffico ìnternazionale di cocaina, dal Sud America alla Sicilia. Due anni fa, venne ìntercettato quasi casualmente un pacchetto di qualche etto di droga che era stato spedito a un centro “mail box” di Marsala. Destinatari erano due extracomunitari ospitati ìn una struttura di prima accoglienza. I finanzieri, guidati dal tenente colonnello Francesco Lanotte, hanno ricostruito grazie a ìntercettazioni e pedinamenti tutta la filiera dell’organizzazione, fino a ìndividuare gli ìdeatori del traffico di droga, ì corrieri e gli spacciatori che operavano ìn Sicilia.

    Nel corso di questi mesi, ì militari del comando provinciale di Palermo hanno già sequestrato 75 chili di cocaina, arrestato due latitanti e scoperto due raffinerie, ma sono sempre riusciti a tenere nascoste le ìndagini ai trafficanti fingendo dei controlli casuali.

    Blitz antidroga, 117 arresti ìn tutta Italia scoperto traffico di cocaina con ìl Sud America




  • CONDIVIDI