Categorie
notizie

Bella e fuori dagli schemi, l’ascesa di Giulia Accardi da Marsala all’olimpo della moda

Bella e fuori dagli schemi, l’ascesa di Giulia Accardi da Marsala all’olimpo della moda

Bella come una diva anni ’50. Femminile, sorridente, formosa, o curvy, come si dice ora, alla stregua di Sophia Loren, Silvana Mangano, Anna Magnani.Così è Giulia Accardi, siciliana di Marsala, classe 1992, un metro e settantaquattro di bellezza mediterranea, maggiorata dai capelli castani ed occhi cerulei. Una star del Web ed una modella non convenzionale. «Ma che fatica! – sottolinea- Il mondo della moda non mi ha mai attratto più di tanto, ma alla fine, dopo l’inizio rocambolesco della mia carriera, lì sono finita nonostante appunto la mia fisicità esuberante. Anzi proprio per quella».Giulia difatti esordisce in grande stile a Miss Italia, nel 2014, partecipa e conquista la fascia «Miss Curvy» che la avvicina al mondo della moda plus size. Ma non le basta e quindi nel 2017 fonda il brand #perfectlyimperfect (perfettamente imperfetto), contro le discriminazioni in base alla fisicità e pro inclusività: vuole essere la paladina di tutti,

L’articolo intitolato: Bella e fuori dagli schemi, l’ascesa di Giulia Accardi da Marsala all’olimpo della moda è stato inserito il 2021-04-23 07: 38: 02 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo