“Anna dei miracoli” al Teatro “Pirandello” di Agrigento

1
"Anna dei miracoli" al Teatro "Pirandello" di Agrigento

«Noi tutti, vedenti e non vedenti, ci differenziamo gli uni dagli altri non per i nostri sensi, ma nell’uso che ne facciamo, nell’immaginazione e nel coraggio con cui cerchiamo la conoscenza al di là dei sensi.»

Questo scriveva Helen Adams Keller in “The five-sensed world, 1910” lei è stata una scrittrice, attivista e insegnante statunitense, sordo-cieca dall’età di 19 mesi. Alla sua vicenda, e a quella dell’istitutrice, Anne Sullivan, che le insegnò a interagire con il mondo esterno così da poter affrontare gli studi fino alla laurea, fu dedicato il romanzo Anna dei miracoli (The Miracle Worker) e un’opera teatrale del drammaturgo statunitense William Gibson.
Sabato 4 e domenica 5 gennaio, al Teatro “Pirandello” di Agrigento, avverrà la messa in scena di Anna dei Miracoli, regia di Emanuela Giordano. Con Mascia Musy e con Fabrizio Coniglio, Anna Mallamaci e Laura Nardi. Lo spettacolo è prodotto dal Teatro Franco Parenti, per l’associazione Lega del filo d’oro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui