Agrigento, pronto progetto per il restauro ex Collegio dei Filippini


Agrigento, pronto progetto per il restauro ex Collegio dei Filippini 

Grazie all’intervento dell’Ufficio speciale per la progettazione di Palazzo Orleans, il Comune di Agrigento potrà accedere in tempo utile al finanziamento di un milione di euro – proveniente dal Po Fesr 2014/2020 – che servirà a ristrutturare e adeguare i locali dell’ex Collegio dei Padri Filippini destinati a ospitare il nuovo il Museo della Città. In appena quindici giorni, si legge in una nota della Regione, dopo la stipula della convenzione con l’amministrazione cittadina, la Struttura voluta dal governatore Nello Musumeci e diretta da Leonardo Santoro, è riuscita a realizzare e trasmettere il progetto definitivo per intervenire sull’edificio di via Atenea, che sorge poco distante dalla Piazza del Municipio.

I lavori programmati, che riguardano il recupero di alcune parti degradate, la rifunzionalizzazione e la manutenzione degli spazi interni e esterni, ma anche il completo efficientamento energetico dell’antico immobile, consentiranno di realizzare i servizi di accoglienza, con una biglietteria-bookshop e un salone per incontri pubblici, e le sale dove saranno allestite mostre permanenti o temporanee. Inoltre, sarà creato un percorso multimediale a disposizione dei visitatori, che attraverso le più avanzate tecnologie, potranno ripercorrere tutte le fasi storiche della Città dei Templi.

“Ancora una volta – sottolinea il presidente della Regione Musumeci – il fattore tempo è stato determinante per non…