Agrigento, dissequestrato impianto demolizioni alla zona industriale

I giudici della prima sezione del Riesame del Tribunale di Agrigento, presieduta da Alfonso Malato con a latere i giudici Alfonso Pinto e Giuseppa Zampino, hanno disposto il dissequestro dell’impianto demolizioni “Eurodemolizioni srl”, alla zona industriale di Agrigento, posto sotto sequestro lo scorso 10 ottobre 2019 dal Compartimento di Polizia Ferroviaria di Palermo, personale del Posto di Polizia Ferroviaria di Agrigento, unitamente a personale dell’ARPA e del Libero Consorzio Comunale di Agrigento. 

Dai controlli effettuati, si riscontrava che non venivano rispettate le norme previsti dall’art. 187 del D.Lgs 152/06 sulla miscelazione di categorie diverse di rifiuti pericolosi e non, come riportato all’art 9 dell’ordinanza di licenza n° 240 del 09/05/2007 della Regione Sicilia,  comportando serio pregiudizio per la salute dell’uomo e la vivibilità dell’ambiente. Inoltre si configurava una gestione illecita delle aree esterne ed un mancato rispetto …
Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Agrigento, dissequestrato impianto demolizioni alla zona industriale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer