A Lampedusa ìnterviene l’Esercito si occuperá dell’ordine pubblico

    32

    Cento militari dell’Esercito verranno ìnviati nei prossimi giorni a Lampedusa per supportare le forze dell’ordine nei servizi di ordine pubblico. Altri cinquanta militari saranno ìnvece destinati a Mineo (Catania), dove entro la settimana dovrebbero cominciare a giungere ì richiedenti asilo nel Villaggio degli aranci. Lo ha confermato ìl prefetto di Palermo Giuseppe Caruso, commissario governativo per l’emergenza ìmmigrazione. Secondo fonti militari di Lampedusa l’Esercito dovrebbe essere operativo sull’isola a partire dal 16 marzo. Questa data non è stata ìndicata da Caruso, ìl quale si è limitato a puntualizzare che le forze armate ìnterverranno non appena si saranno organizzate.

    A Lampedusa ìnterviene l’Esercito si occuperá dell’ordine pubblico




  • CONDIVIDI