Situazione finanziaria enti locali “necessario rispetto diritti e autonomia”

“I Comuni sono una parte fondamentale del sistema Italia, ma negli ultimi anni, precisamente dal 2012 a oggi, abbiamo assistito a un programma di tagli che vale ben 12 miliardi di euro. Gli enti locali hanno dovuto pagare una serie di scossoni finanziari che hanno prodotto la situazione in cui ci troviamo oggi. I sindaci devono amministrare l’azione più importante della democrazia, che è quella della protezione sociale. Oggi viene garantita con tante difficoltà e i cittadini si sentono meno protetti”. Così Guido Castelli, presidente Ifel (Istituto per la Finanza locale dell’Anci) già sindaco di Ascoli Piceno, ha iniziato la relazione conclusiva al convegno dal titolo “L’impatto del ‘nuovo’ pareggio di bilancio sulla gestione contabile degli Enti Locali” che si è svolto oggi  presso la Sala delle Arti, …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Situazione finanziaria enti locali “necessario rispetto diritti e autonomia”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer