Home Palermo Sequestrata a Palermo una casa di riposo fantasma: anziani tenuti al buio

Sequestrata a Palermo una casa di riposo fantasma: anziani tenuti al buio

Sequestrata a Palermo una casa di riposo fantasma: anziani tenuti al buio

Una struttura “fantasma” adibita a casa di riposo, in via Messina Marine, è stata sequestrata dagli agenti del Commissariato di polizia Brancaccio.

La segnalazione è partita da un anziano che, molto agitato, ha telefonato al Numero Unico di Emergenza. Dalle indagini sono emerse diverse irregolarità, amministrative e penali. Due giorni fa, è stata segnalata la presenza per strada, in via Messina Marine, di un ultranovantenne, in pigiama e vestaglia, che cercava di divincolarsi dalla presa di due donne che volevano riportarlo all’interno di un locale.

Gli agenti, dopo averlo tranquillizzato ed essersi accertati delle sue condizioni di salute, hanno ascoltato le due donne che, dopo qualche tentennamento e risposte elusive, hanno dichiarato di essere dipendenti di una casa famiglia e che l’anziano fosse ospite della struttura. I poliziotti, non venendo in possesso di alcuna certificazione, hanno iniziato i controlli, insieme alla polizia municipale…

Una struttura “fantasma” adibita a casa di riposo, in via Messina Marine, è stata sequestrata dagli agenti del Commissariato di polizia Brancaccio.

La segnalazione è partita da un anziano che, molto agitato, ha telefonato al Numero Unico di Emergenza. Dalle indagini sono emerse diverse irregolarità, amministrative e penali. Due giorni fa, è stata segnalata la presenza per strada, in via Messina Marine, di un ultranovantenne, in pigiama e vestaglia, che cercava di divincolarsi dalla presa di due donne che volevano riportarlo all’interno di un locale.

Gli agenti, dopo averlo tranquillizzato ed essersi accertati delle sue condizioni di salute, hanno ascoltato le due donne che, dopo qualche tentennamento e risposte elusive, hanno dichiarato di essere dipendenti di una casa famiglia e che l’anziano fosse ospite della struttura. I poliziotti, non venendo in possesso di alcuna certificazione, hanno iniziato i controlli, insieme alla polizia municipale…


fonte

ULTIMORA

Sorveglianza speciale e confisca di beni per mafioso di Cattolica Eraclea

Sorveglianza speciale e confisca di beni per mafioso di Cattolica EracleaEmpedocle: contagiato il marito del sindaco 4 Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è...

Aiuti per i palermitani, il Comune: ‘Controlli certi per tenere lontani i furbi’

Aiuti per i palermitani, il Comune: 'Controlli certi per tenere lontani i furbi'Avviate le procedure di autocertificazione per i cittadini: già 200 circa le...

ACCOLTA LA RICHIESTA DEI FAMILIARI, FATTO IL TAMPONE A PAOLO RUGGIRELLO

ACCOLTA LA RICHIESTA DEI FAMILIARI, FATTO IL TAMPONE A PAOLO RUGGIRELLOLe vicissitudini sanitarie/carcerarie di Paolo Ruggirello sono state riportate su molti giornali proprio grazie...

Covid Team: terminato un intervento, a San Marco d’Alunzio

Covid Team: terminato un intervento, a San Marco d'AlunzioTRASPORTATI IN OSPEDALE 17 ANZIANI. Policlinico "G. Martino" di Messina ha ultimato le attività avviate a...

De Luca, M5S-Ars,: “Nessuna responsabilità per chi fa lavorare gli operatori sanitari senza protezioni? Proposta assurda e irrispettosa, il …

De Luca, M5S-Ars,: "Nessuna responsabilità per chi fa lavorare gli operatori sanitari senza protezioni? Proposta assurda e irrispettosa, il ...IL DEPUTATO SICILIANO ALL'ARS, SI...