Scuola di poker? No, bisca clandestina Scatta la denuncia in un locale del centro

    19

    Ufficialmente è un’associazione sportiva dilettantistica per il gioco del “Poker Texas hold ’em”, in pieno centro di Palermo, si chiama “Double up” e ha sede al numero 49 di via Giusti. Un’associazione affiliata alle strutture federali, ma in base a quanto appurato dalla guardia di finanza era una sala da gioco clandestina. In un’operazione del nucleo di polizia tributaria di Palermo, coordinata dalla procura della Repubblica, si è accertato che il titolare, pur in possesso di una licenza comunale per la somministrazione di alimenti e bevande, non aveva alcuna autorizzazione né della questura, né dell’amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato. L’uomo è stato denunciato per gioco d’azzardo assieme alle 41 persone che erano nel locale al momento del controllo.

    Scuola di poker? No, bisca clandestina Scatta la denuncia in un locale del centro




  • CONDIVIDI