notizie

Scompenso cardiaco: al Cannizzaro di Catania kit per monitorare pazienti a distanza

Scompenso cardiaco: al Cannizzaro di Catania kit per monitorare pazienti a distanza

CATANIA – La Cardiologia dell’azienda ospedaliera Cannizzaro di Catania avvia il telemonitoraggio degli utenti dell’ambulatorio dedicato allo scompenso cardiaco. Sono stati recapitati i primi kit che consentiranno allo specialista ospedaliero di valutare a distanza le condizioni cliniche dei pazienti, riducendo gli accessi alla struttura. La consegna della strumentazione rappresenta l’ultimo step del progetto realizzato nell’ambito del Piano sanitario nazionale 2016, per favorire la permanenza dei malati nel proprio domicilio. Ogni kit è composto da un tablet per la trasmissione delle informazioni cliniche comprendenti il grado di compenso di circolo del paziente, un sistema di trasmissione dell’ecocardiogramma, uno sfigmomanometro per la rilevazione della pressione arteriosa, un pulsossimetro per la misurazione della saturazione dell’ossigeno e la frequenza cardiaca, una bilancia per la rilevazione del peso. Tutti questi parametri verranno registrati e trasmessi ad una piattaforma informatica allocata nell’ambulatorio dedicato al trattamento dello scompenso cardiaco, incardinato nell’Uoc di Utic – Cardiologia diretta dal

Il servizio intitolato: Scompenso cardiaco: al Cannizzaro di Catania kit per monitorare pazienti a distanza è stato inserito il 2021-04-30 18: 26: 26 dal sito online (lasicilia.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Related Articles